Ritorna alla homepage

Istituto Tecnico Economico

Istituto Tecnico Economico

L’Istituto Tecnico Commerciale di Albinia nasce nell’anno 1990 come sezione staccata dell’I.T.C. e G. “F. Zuccarelli” di Pitigliano, sulla spinta delle richieste in continua crescita a livello nazionale degli Istituti Commerciali, proponendosi quindi come un’importante opzione per la zona sud della provincia di Grosseto.

Dal 1999 è parte dell’Istituto d’Istruzione Secondaria “G. Da Verrazzano”. L’Istituto Commerciale prevedeva i seguenti indirizzi:

  • Giuridico – economico – aziendale (IGEA)
  • Ragionieri – programmatori (Mercurio)

Il ciclo di studi aveva la durata di cinque anni, distinti in biennio e triennio con un curricolo che, in linea con le indicazioni espresse dalle Istituzioni scolastiche, dal mondo scientifico e dal sistema produttivo, aveva il fine di formare una persona capace d’inserirsi in contesti aziendali diversi, tutti caratterizzati dalla presenza di fenomeni complessi, dalla sempre più diffusa automazione, dei frequenti mutamenti tecnologici ed organizzativi. Il vecchio ciclo di studi si è esaurito nello scorso anno scolastico e si è realizzato a regime il nuovo ordinamento con fini del tutto simili a quelli del vecchio ordinamento e con la struttura che viene descritta di seguito

Istituto Tecnico del settore economico oggi

Il profilo dei percorsi del settore economico si caratterizza per la cultura tecnico-economica riferita ad ampie aree: l’economia, l’amministrazione delle imprese, la finanza, il marketing, l’economia sociale e il turismo. Gli studenti, a conclusione del percorso di studio, conoscono le tematiche relative ai macrofenomeni economico – aziendali, nazionali ed internazionali, alla normativa civilistica e fiscale, ai sistemi aziendali, anche con riferimento alla previsione, organizzazione, conduzione e controllo della gestione, agli strumenti di marketing, ai prodotti/servizi turistici.

  • Indirizzo Amministrazione, finanza e marketing: il diplomato in “Amministrazione, Finanza e Marketing” ha competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi e processi aziendali (organizzazione, pianificazione, programmazione, amministrazione, finanza e controllo), degli strumenti di marketing, dei prodotti assicurativo -finanziari e dell’economia sociale. Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa inserita nel contesto internazionale.
  • Articolazione Sistemi informativi aziendali: in questa articolazione si approfondisce in maniera particolare lo studio dei sistemi informativi ai fini di contribuire alla loro innovazione ed al loro adeguamento organizzativo e tecnologico all’interno all’azienda.
  • Indirizzo turismo: Il Diplomato nel Turismo ha competenze specifiche nel comparto delle imprese del settore turistico e competenze generali nel campo dei macrofenomeni economici nazionali ed internazionali, della normativa civilistica e fiscale, dei sistemi aziendali. Interviene nella valorizzazione integrata e sostenibile del patrimonio culturale, artistico, artigianale, enogastronomico, paesaggistico ed ambientale. Integra le competenze dell’ambito professionale specifico con quelle linguistiche e informatiche per operare nel sistema informativo dell’azienda e contribuire sia all’innovazione sia al miglioramento organizzativo e tecnologico dell’impresa turistica inserita nel contesto internazionale.




Accesso Rapido





Gli Istituti


Banner
Banner
Banner
Banner